Pneumatici ribassati: cosa sono e vantaggi
Marzo 16, 2024
Pneumatici ribassati

Gli pneumatici a basso profilo sono gomme caratterizzate da un’altezza laterale ridotta rispetto alla larghezza dell’intersezione e vengono, solitamente, utilizzati su veicoli di fascia medio-alta e su auto dalle prestazioni sportive elevate.

Queste gomme offrono diversi vantaggi, come un migliore comportamento del veicolo su superfici asciutte, una maggiore aderenza durante le guide più dinamiche e un aspetto estetico migliore.

Per comprendere al meglio l’utilizzo di questi pneumatici, vedremo:

Pneumatici a basso profilo: significato

Scegliere degli pneumatici a basso profilo vuol dire optare per quelli in cui l’altezza laterale dal cerchio alla strada è più piccola rispetto alla larghezza della loro intersezione.

Questo tipo di pneumatici è comunemente utilizzato nelle auto di fascia media e alta, soprattutto in veicoli che possono offrire prestazioni elevate e dal carattere sportivo.

Nel corso degli anni, il concetto di “profilo ridotto” ha subito cambiamenti e mentre una volta qualsiasi modello con un profilo inferiore a 80 veniva considerato piccolo, oggi la dimensione 55 non è più considerata di basso profilo.

Quali sono i valori degli pneumatici ribassati

Gli pneumatici ribassati, come abbiamo visto, si caratterizzano per un’altezza del profilo inferiore rispetto alla larghezza del battistrada. L’altezza del profilo viene espressa in percentuale della larghezza dell’intersezione dello pneumatico.

Per comprendere meglio, facciamo un esempio. Se le gomme hanno come misura 235/55, il 55 sarà il numero che andrà a interessarci. Quindi, l’altezza del fianco dello pneumatico sarà il 55% di 235 mm.

Perché scegliere gli pneumatici a basso profilo

Le persone scelgono gli pneumatici a basso profilo perché hanno una significativa maneggevolezza, con una conseguente migliore risposta alla guida, grazie alla ridotta altezza laterale e alla maggiore rigidità del fianco.

Tutto questo si traduce in una migliore stabilità in curva e una sensazione di maggiore controllo durante la guida ad alte velocità.

Se sei una persona attenta anche all’estetica le gomme a basso profilo possono migliorare l’aspetto del veicolo, conferendogli un’immagine più sportiva e aggressiva. È per questo che sono spesso utilizzate su auto di lusso e di fascia alta.

Pneumatici ribassati vantaggi

Gli pneumatici ribassati hanno diversi vantaggi che permettono una guida più dinamica e una maggiore stabilità in curva, soprattutto ad alte velocità.

Vediamoli nel dettaglio:

  • Migliore tenuta su superfici asciutte: Grazie al basso profilo e ai cerchi più grandi, gli pneumatici offrono una maggiore aderenza e stabilità durante la frenata e in curva su strade asciutte.
  • Fianco più rigido: Questo aiuta a migliorare la guida dinamica su strade con curve strette.
  • Maggiore controllo: Il basso profilo garantisce un migliore “contatto con l’auto” e di prevedere meglio il comportamento del veicolo.
  • Estetica Migliorata: Gli pneumatici a basso profilo conferiscono un aspetto più sportivo e aggressivo al veicolo, migliorando l’estetica complessiva.
  • Migliore stabilità durante la sterzata: Le gomme a basso profilo offrono una maggiore sensazione di stabilità rispetto agli pneumatici a profilo alto.

Pneumatici ribassati svantaggi

Tra gli svantaggi più comuni dei pneumatici a basso profilo c’è la maggiore sensibilità alla pressione, che deve essere mantenuta costantemente nei limiti consigliati per evitare un’usura eccessiva e potenzialmente pericolosa.

Evita anche di attraversare i cordoli perché la configurazione dello pneumatico aumenta il rischio di danneggiare il telaio del veicolo. Allo stesso modo, il bordino di protezione non è sempre sufficiente a prevenire danni causati da buche od ostacoli sulla strada.

Con questo tipo di gomme è, inoltre, maggiore il rischio di danneggiare i cerchioni. Questo tipo di pneumatici, poi, tende a usurarsi più velocemente, soprattutto se montati su veicoli sportivi o guidati in modo aggressivo. Ciò può comportare costi aggiuntivi per la sostituzione più frequente degli pneumatici e una maggiore manutenzione del veicolo.